Kronstadt

Casettadipietroilgrande

1
2
3

A Kronstadt si trova una base della marina militare e porto commerciale, anche questa città è una meta turistica. È inclusa nella lista dell’UNESCO come patrimonio culturale mondiale. Situata sull’isola di Kotlin al centro del Golfo di Finlandia, a circa 30 miglia al largo di San Pietroburgo, Kronstadt attualmente conta circa 43.000 abitanti. È una piccola città fortezza ma la sua gloria non dipende dalle misure. La fortezza conservava le chiavi di San Pietroburgo, veniva ricostruita e modificata durante 3 secoli. Nel XVIII secolo veniva chiamata «Dardanelli russi» e alla fine del XIX secolo «Fortezza reale». Dalla fine del 20 secolo quest’isola piccola e stretta è stata collegata alla terraferma da una diga, terminata nel 2011, costruita per proteggere San Pietroburgo contro le inondazioni.

Dal maggio 1704, l’isola e le fortezze al largo servirono come primaria difesa di Pietro il Grande contro gli attacchi dal mare. In seguito Kotlin divenne il principale porto della flotta zarista al Nord e , durante la Seconda Guerra mondiale, fu una protezione vitale per Leningrado. Il 27 aprile del 2009 alla città è stato conferito lo status della Citta di Gloria Mondiale. Durante la Seconda Guerra Mondiale l’isola fu bombordata dai 2 lati, al nord si trovavano le truppe finlandesi e al sud le truppe tedesche. Però la citta nonostante gravissime perdite non fu resa al nemico. Durante il periodo della Guerra in città funzionava la base per riparazione delle nevi del Baltico e anche la base dei sommergibili che affondavano le navi dei nemici nel Golfo di Finlandia e nel mare Baltico.

Fino al 1996 Kronstadt era chiusa per i non abitanti ed era quasi impossibile visitarla.

La sua storia conferisce all’isola un’atmosfera davvero speciale. Sotto alcuni aspetti, è una versione in miniatura di San Pietroburgo, con i canali, porti, piano urbanistico regolare, l’architettura neoclassica e chiese e monumenti caratteristici.

Il simbolo della città è la Cattedrale Navale di San Nicola. La versione di Kronstadt della Chiesa di Hagia Sophia di Istanbul, risalente al 1913, vanta incredibili decorazioni ed è l’edificio piu particolare dell’isola. Fu costruita per il ricordo di tutti i marinai russi morti nel mare.Vi lascierà senza fiato per i colori tenui in contrasto con i dettagli dorati. La cattedrale è diventata un monumento alla marina russa e sopratutto al coraggio dei marinai.

Accompagnati dalla brezza marina, vediamo la Cattedrale Navale, l’unico al mondo selciato di ghisa a forma di cerchi, il famoso mareografo di Kronstadt che rappresenta il livello zero dal quale vengono effettuate le misure in profondità e altezza sul territorio della Russia, il parco di Pietro il Grande, il porto con il faro e le navi della marina militare ed altre curiosita`.